Browsing archives for novembre, 2015

Dopo Parigi :: Il deserto di senso che alimenta il terrorismo, di P.Bevilacqua

bastaguerre!,culture,La città di sotto 30 novembre 2015 | 0 Comments

je-suis-411x512

Concludiamo, per ora, il nostro percorso riflessivo. Questo è un intervento che ci inchioda alle nostre responsabilità storiche, indispensabile per cominciare a capire e agire di conseguenza nella politica: nelle istituzioni se ci siamo, e nei nostri territori fino a sviluppare una critica diffusa e condivisa.  E’ necessaria una cassetta degli attrezzi capace di scardinare […]

Dopo Parigi. C’è chi non la pensa come Hollande 4

bastaguerre!,culture,La città di sotto 30 novembre 2015 | 0 Comments

je-suis-411x512

Contro la guerra non si può restare in silenzio Un appello di intellettuali francesi Nessuna interpretazione monolitica, nessuna spiegazione meccanicistica può far luce sugli attentati. Ma possiamo forse rimanere in silenzio? Molte persone — e le comprendiamo — ritengono che davanti all’orrore di questi fatti, l’unico atto decente sia il raccoglimento. Eppure non possiamo tacere, quando […]

Dopo Parigi. C’è chi non la pensa come Hollande 3

bastaguerre!,culture,La città di sotto 30 novembre 2015 | 0 Comments

je-suis-411x512

Terza intervista che rompe con il “pensiero unico” dominante e prova a capire e spiegare, alla ricerca di una via d’uscita che non può essere la guerra che continua a fare vittime tra i civili ormai saliti a 700 dopo i raid francesi. Trovare una via d’uscita è possibile, bisogna ricercarla tra i soggetti che affollano il […]

Dopo Parigi. C’è chi non la pensa come Hollande 2

bastaguerre!,culture,La città di sotto 30 novembre 2015 | 0 Comments

je-suis-411x512

Seconda intervista che rompe con il “pensiero unico” dominante e prova a capire e spiegare, alla ricerca di una via d’uscita che non può essere la guerra che continua a fare vittime tra i civili ormai saliti a 700 dopo i raid francesi. Trovare una via d’uscita è possibile, bisogna ricercarla tra i soggetti che affollano il […]

Dopo Parigi. C’è chi non la pensa come Hollande 1

bastaguerre!,culture,La città di sotto 30 novembre 2015 | 0 Comments

je-suis-411x512

Cominciamo una serie di interviste e interventi che rompono con il “pensiero unico” dominante e provano a capire e spiegare, alla ricerca di una via d’uscita che non può essere la guerra che continua a fare vittime tra i civili ormai saliti a 700 dopo i raid francesi. Trovare una via d’uscita è possibile, bisogna ricercarla […]

A Parigi si muore. Per fermare la guerra globale permanente…

bastaguerre!,La città di sotto,movimenti&reti 29 novembre 2015 | 0 Comments

la città di sotto 1

A Parigi si muore. Un’azione di guerra, pianificata con cura, nel cuore della città fa più di 100 morti. L’autoproclamato Stato Islamico rivendica l’azione come risposta ai bombardamenti francesi sulla Siria.  La guerra che l’Occidente ha alimentato nel Medio Oriente si sposta nel cuore dell’Europa. Questa vicenda ci costringe ad una urgente riflessione e ad […]

Dopo Parigi :: Vorrei che chi pensa a Mohamed pensasse solo ai puzzle

bastaguerre!,La città di sotto,letture&ascolti&visioni 29 novembre 2015 | 0 Comments

C

Mohamed ha 4 anni e mezzo, e gli piacciono tanto i puzzle. L’ho conosciuto quando ho iniziato a fare tirocinio nella sua classe. È un bambino molto timido, che non parla quasi mai, se non con un sussurro, appena un filo di voce. Le insegnanti non si spiegano il perché di questo blocco. Mohamed ha […]

Giornata ONU per i diritti del popolo palestinese

bastaguerre!,Biellesi per Palestina libera,culture 29 novembre 2015 | 0 Comments

15.11.30 Locandina_Palestina_ver2

No Scorie. Policoro, 28 novembre :: CHE RAZZA DI FUTURO CI STATE LASCIANDO?

beni comuni,movimenti&reti,territori 27 novembre 2015 | 0 Comments

Manifesto28Nov

I rappresentanti di Istituto del Liceo Scientifico “E. Fermi” di Policoro, in collaborazione con il Coordinamento Studentesco Lucano, vi invitano a partecipare il 28 novembre 2015 a Policoro alla manifestazione “”. L’evento è organizzato dagli studenti ed è collegato alla “Marcia globale per il Clima”, la manifestazione che si terrà in diverse parti del mondo […]

Per Alberto :: Biella, venerdì 27 novembre

La città di sotto,letture&ascolti&visioni,uscire dalla politica 25 novembre 2015 | 0 Comments

scusate comagni

Cara amica, caro amico,   ti invitiamo a partecipare venerdì 27 novembre alle 17,30 presso la Casa dei Popoli e delle Culture Via Novara 4, a Biella ad un incontro fra amici che hanno conosciuto Alberto Fappani, morto lo scorso anno, per ricordalo e per collaborare a mantenerne il ricordo. Sappiamo che è vissuto alla continua […]